LO STILE RELAZIONALE DEL NARCISISTA: CASUALE O PREMEDITATO?

Aggiornato il: 27 nov 2019

Uno degli elementi maggiormente distintivi del comportamento narcisistico è il CAOS. Nel momento in cui un narcisista entra nella vita di qualcuno, solitamente genera un’ondata di caos pari a quella che potrebbe provocare un terremoto. Le vittime entrano in un vortice, una montagna russa, risucchiate in un tornado di emozioni contrastanti, destabilizzanti e pericolose. Tuttavia, è spesso proprio l’eccitazione associata all’imprevedibilità e agli alti livelli di adrenalina, a fare da collante nelle prime fasi della relazione con un narcisista.


Ora: quello che appare come emozione intensa e caotica agli occhi della vittima, è in realtà un funzionamento stabile, metodico, premeditato e lucido nella mente del narcisista. Il narcisista è sempre costantemente vigile rispetto al livello di rifornimento ricevuto e si muove sempre nell’ottica di regolarne le entrate in maniera efficace e soddisfacente. Non c’è alcuna casualità nello stile relazionale del narcisista, nessuna eccezione, nessuna imprevedibilità. Anche quando può sembrare che improvvisamente passi dall’essere il principe azzurro all’essere un demonio, anche in quello c’è calcolo e premeditazione. Quella variazione improvvisa è stata in realtà sapientemente e lucidamente messa in atto al fine di ripristinare il proprio potere, controllo e supremazia sulla vittima e, conseguentemente, l’apporto di rifornimento.

Ogni parola, ogni gesto, ogni messaggio, ogni ora di silenzio, così come ogni scenografica dichiarazione d’amore, viene valutata e messa in atto dal narcisista per misurarne l’efficacia rispetto all’ottenimento di carburante.

Il narcisista pianifica ed assiste agli effetti delle proprie strategie così come un bambino assiste ad uno spettacolo di fuochi d’artificio, assaporando l’ebrezza del proprio potere sulla vittima e traendo dalle reazioni di quest’ultima un vertiginoso ed inebriante senso di grandiosità.


Quindi, se è pur vero che lo stile relazionale del narcisista è profondamente caotico, va sempre tenuto presente che quel caos non è emozione spontanea, ma manipolazione premeditata. Il caos, il terremoto, l’intensa passione, non hanno nulla a che fare con la sensazione di amore travolgente che percepisce la vittima. Quel caos è unicamente l’inferno che il narcisista si porta da dentro e che tenta di eludere sbranando le proprie vittime.


Tags: #nocontact #controlloemotivo #controllomentale #manipolazione #Abbandono #comprendereilnarcisismopatologico #comprendereilnarcisista #Ilsilenziodelnarcisista #iritornidelnarcisista #lasvalutazionedelnarcisista #latriangolazionedelnarcisista #lavittimadelnarcisista #lecaratteristichedelnarcisista #Ledonnedelnarcisistapatologico #LoveBombing #Idealizzazione #manipolazioneaffettiva #narcisismopatologico #narcisista #svalutazione #Narcissisticsupply #RifornimentoNarcisistico #solitudineemotiva #vittimadiabusonarcisistico #vittimadiunnarcisistapatologico #narcisistapatologico #narcisismo #leparoledelnarcisista #comunicazionenarcisista #comunicazione #gaslighting #chiudereconunnarcisista



Lo stile relazionale del narcisista