IL GASLIGHTING

Aggiornato il: 27 nov 2019

Una delle tecniche maggiormente usate da un narcisista per soggiogare, manipolare e disorientare la propria vittima è il gaslighting (la manipolazione mentale). Un narcisista farà di tutto per convincervi che una parete bianca è assolutamente nera e, quando alla fine accetterete la sua visione delle cose (indipendentemente dalla loro assurdità), capovolgerà di nuovo la lettura degli eventi.

Quella parete in realtà ora è bianca: siete voi che non avete capito.


Il gaslighting è una tra le tecniche più devastanti e confusive utilizzate da un narcisista patologico. Indipendentemente da ciò che sostiene la vittima, il narcisista adotterà automaticamente una posizione opposta, a prescindere dalla sua sostenibilità o meno. Troverà infiniti modi per indebolire e/o negare quanto vissuto dalla vittima e questa strategia si amplifica in maniera esponenziale soprattutto nel momento in cui la vittima accusa il partner, dimostrandone l’insensibilità, l’egoismo, la crudeltà. Un narcisista non consentirà mai di venir messo in discussione, né tantomeno di essere definito in maniera negativa.

La sua capacità di affermare qualcosa e negarla esattamente nell’attimo seguente è sconcertante. Rifiuterà tutto ciò che la vittima sostiene, negando di aver mai detto o fatto qualcosa, stravolgendo la propria versione all’infinito.


L’utilizzo del gaslighting ha come prima finalità quella di mantenere il narcisista in una posizione di inattaccabilità, potere e controllo. Lui resta dalla parte della ragione, la vittima da quella del torto. Inoltre, lo stato di confusione nel quale entra la vittima la costringerà ad un’estenuante gioco di forza per dimostrare la propria ragione (solitamente inconfutabile). Tuttavia, il continuo trovarsi di fronte ad un muro di gomma, non farà altro che indebolirla e renderla sempre più esposta e vulnerabile alle manipolazioni mentali del narcisista. Conseguentemente, la frustrazione ed il dolore della vittima non faranno altro che apportare rifornimento e carburante al narcisista. La vittima, alla fine, accetterà la versione del proprio carnefice, dubitando di se stessa e colludendo con il processo di erosione della propria identità.


Ricordate: qualsiasi affermazione fatta da un narcisista ha un unico obiettivo: garantirsi carburante, potere e controllo. Il significato delle sue parole non è da ricercarsi nei dizionari o nei processi di logica; la comunicazione del narcisista è solo ed unicamente strumentale.


Tags: #nocontact #controlloemotivo #controllomentale #manipolazione #Abbandono #comprendereilnarcisismopatologico #comprendereilnarcisista #Ilsilenziodelnarcisista #iritornidelnarcisista #lasvalutazionedelnarcisista #latriangolazionedelnarcisista #lavittimadelnarcisista #lecaratteristichedelnarcisista #Ledonnedelnarcisistapatologico #LoveBombing #Idealizzazione #manipolazioneaffettiva #narcisismopatologico #narcisista #svalutazione #Narcissisticsupply #RifornimentoNarcisistico #solitudineemotiva #vittimadiabusonarcisistico #vittimadiunnarcisistapatologico #narcisistapatologico #narcisismo #leparoledelnarcisista #comunicazionenarcisista #comunicazione #gaslighting #chiudereconunnarcisista



Il Gaslighting