COME FAR SENTIRE LA TUA MANCANZA AD UN NARCISISTA

Ti sei mai trovata a desiderare che il narcisista si penta di averti persa?

O che gli manchi una volta che te ne sei andata?

Forse, ti sei finalmente liberata della presenza del narcisista nella tua vita e, ora che se n’è andato, anche se detesti ammetterlo, forse c'è ancora una piccola parte di te che sente la sua mancanza, nonostante ti abbia data per scontata, minimizzata, umiliata, tradita e manipolata.

Non è mai facile chiudere una relazione con un narcisista, e questo è vero sia che tu sia quella che se n'è andata sia che tu sia quella che è stata lasciata.

Quando finalmente avrai trovato il coraggio di lasciare un partner narcisista, ci sarà sempre una parte di te che desidererà fargli capire esattamente quello che ha perso.

Vorrai che rimpianga quello che ti ha fatto e il modo in cui ha influenzato la tua vita.

Pur sapendo per certo che non lo vuoi più nella tua vita, una parte di te vorrà che lui senta ancora la tua mancanza, o almeno che rimpianga di averti persa.

  • COSA MANCHERÀ DI TE AL NARCISISTA

La prima cosa che dobbiamo riconoscere quando si tratta di narcisisti è che quello che manca loro non sei tu come individuo, ma quello che hai fatto per loro.

Gli manchi come fonte di rifornimento narcisistico, il che significa che hai offerto loro attenzione, convalida e forse anche ammirazione - tutto il "rifornimento" di cui avevano bisogno per nutrire il loro ego.

Inoltre, potrebbero sentire la mancanza delle cose che hai fatto per aiutarli a prendersi cura di se stessi e della loro vita: cucinare, pulire, occuparsi delle bollette e degli affari, ecc.

Ma è possibile che senta la tua mancanza come individuo?

Purtroppo la risposta è no, almeno non nello stesso modo in cui una persona normale potrebbe sentire la tua mancanza.

Noterà sicuramente la tua assenza perché non gli stai dando tutte le attenzioni che gli hai dato fino a quel momento.

Sentirà la tua mancanza come il suo personale cassonetto emotivo.

Gli mancheranno i tuoi soldi o le tue attenzioni o il tuo fare l'amore.

Gli mancherà lo status o la posizione sociale che gli avevi offerto.

Gli mancherà la fornitura che la tua famiglia e i tuoi amici possono avergli dato, se non lo hanno ancora completamente allontanato.

Ma per quanto tu possa desiderare che il narcisista senta la tua mancanza, questo non può succedere.

  • COME TI AMA UN NARCISISTA

Piuttosto che desiderare te, il narcisista desidera i benefici che ottiene dalla relazione.

Per il narcisista tossico medio, lo scarto porta al fenomeno "lontano dagli occhi, lontano dal cuore". Non ti vede come una persona intera, ma come un'estensione di sé.

La sua percezione della relazione non è la stessa della tua.

Diciamo che un narcisista considera le relazioni precedenti un po' come le persone normali vedono i loro smartphone.

Certo, quando riceviamo i nostri smartphone per la prima volta, ne siamo entusiasti.

Sono incredibilmente nuovi, lucidi e veloci, hanno nuove funzioni e fanno cose fantastiche.

Ma, con il tempo, si sovraccaricano e cominciano ad avere degli intoppi qua e là.

In breve tempo, sentiamo parlare di un modello nuovo, più veloce e performante che è uscito recentemente.

In un attimo, ci ritroviamo al negozio con il nostro nuovo smartphone e non siamo tristi per il fatto che non useremo più quello vecchio.

Potrebbe mancarti la custodia scintillante che avevi comprato per quello precedente, o potrebbe mancarti l’accessorio che avevi pagato in più, ma in generale, non te ne starai seduta a piangere per il tuo vecchio telefono. Lo sostituirai senza pensarci due volte.

È così che i narcisisti vedono le relazioni.

E sappiamo anche che i narcisisti sono noti per l’abitudine di rivisitare le vecchie fiamme.

Ma devi sapere che, per un narcisista, non si tratta mai di quanto tu possa essere unica o indimenticabile: si tratta esclusivamente di quello che può ottenere da te sotto forma di rifornimento narcisistico.

Non confondere questo con l'idea che gli manchi o che senta qualcosa di reale e profondo.

Non sentirà la tua mancanza.

Quello che manca loro è la tua scorta narcisistica e questo accade finché non trovano rifornimento da qualche altra parte.

Se riesce ad andare avanti e a procurarsi un’adeguata scorta narcisistica, allora sembrerà che si sia dimenticato della tua esistenza.

Ti userà sicuramente come arma contro la nuova partner, attraverso la triangolazione, ma, ancora una volta, si tratterà di quello che facevi non di quello che eri.

  • COME PUOI FARGLI SENTIRE LA TUA MANCANZA

Abbiamo stabilito che l'unica cosa che manca ai narcisisti è la fornitura che gli hai dato.

Non rimpiangono il modo in cui ti hanno trattato.

Non si pentono del modo in cui ti hanno scartato e, anche se tu hai scartato loro, non si pentono di quello che hanno fatto per portarti a fare questo.

Ma c'è un modo in cui puoi far credere a un narcisista che, in fin dei conti, è lui che ha perso tutto. Non tu.

1. SPARIRE

Per prima cosa, devi ridurre o eliminare qualsiasi contatto con lui dopo lo scarto.

Se avete dei figli insieme, comunica con lui solo riguardo ai figli e all'educazione.

Niente emozioni, niente gentilezza.

Solo fatti e informazioni in bianco e nero, informazioni necessarie per il ritiro e la consegna, tutte le informazioni mediche, scolastiche, sportive da condividere, ecc..

2. CONCENTRATI SU TE STESSA

Durante la tua relazione con il narcisista, è probabile che tu ti sia dimenticata di te stessa.

Questo è il momento perfetto per iniziare a conoscerti, finalmente.

Capire cosa ti piace e cosa ti rende felice.

Scoprire o riscoprire quali sono le tue passioni e andare in quella direzione.

Immagina come sarebbe la tua vita ideale e inizia subito a crearla.

3. RIPARA CIÒ CHE SI È ROTTO

Se c'è qualcosa che non ti piace di te stessa o che fai fatica a cambiare, questo è il momento ideale per farlo.

Forse vuoi perdere qualche chilo o vuoi lavorare sulla tua consapevolezza e sulla tua autostima, iniziare ad andare in palestra, un corso di cucina o di musica...

Qualunque cosa tu abbia intenzione di fare e che ti faccia sentire più completa e felice, inizia a lavorarci, un piccolo passo alla volta.

Anche solo la semplice ricerca di ciò che desideri può essere un ottimo modo per iniziare a muoversi nella giusta direzione.

4. DEFINISCI CIÒ CHE MERITI

Hai passato molto tempo a sentirti inutile, grazie alla relazione abusante che hai vissuto con un narcisista.

È giunto il momento di guardare con serietà tutta questa situazione.

Sii onesta con te stessa.

Ti sei davvero meritata il modo in cui sei stata trattata?

C'è stato qualcosa che ritieni sia stata colpa tua?

Posso dirti con tutta la certezza che non te lo meritavi.

Come faccio a saperlo?

Beh, perché nessuno merita di essere trattato nel modo in cui un narcisista abusa delle persone che gli sono vicine.

E c'è la possibilità che tu sia una persona gentile, compassionevole e generosa, una persona che ama profondamente - cosa che il narcisista sapeva quando ti ha conosciuta, e questo è uno dei motivi per i quali è riuscito a tenerti in scacco così a lungo.

5. VIVI COME SE LUI NON FOSSE MAI ESISTITO

Anche se potresti essere tentata di mandare al narcisista un piccolo messaggio per fargli sapere quanto tu stia meglio, quanto tu sia felice senza di lui, non farlo.

La sua eventuale risposta (o non risposta) non farà altro che ferirti o frustrarti.

Peggio ancora, potrebbe provare a risucchiarti - in modo da ottenere più rifornimento da te, ora che sa che ti stai "ricaricando".

Quindi, invece di stare lì seduta a chiederti se gli manchi, prova a vivere come se non contasse nulla.

Vivi come se non fosse mai esistito.

Ora è il momento in cui puoi veramente iniziare a creare la vita che hai sempre voluto - o forse la vita che non avresti mai potuto immaginare prima.

Fai un passo avanti e non potrai sbagliare.

Nel frattempo, il narcisista sarà pienamente consapevole del fatto che non lo vuoi più o non ne hai più bisogno, perché sarai troppo occupata a vivere.

E la ciliegina sulla torta sarà il fatto che sarai così impegnata a vivere la tua vita che dimenticherai anche di aver sentito la sua mancanza.

Ricordati che meriti di essere amata, di sentirti al sicuro e di non avere paura.

Quello che non meriti è di essere sfruttata, abusata e trattata come se tu non valessi nulla.

Tu sei importante e i tuoi pensieri, i tuoi sentimenti e le tue idee sono reali e meritano di essere ascoltate.

Ricordartelo sempre.



Come fargli sentire la tua mancanza